Referendum Fincantieri: i lavoratori puniscono le scelte della Fiom

Share

Nei giorni 25 e 26 luglio, presso tutti gli stabilimenti Fincantieri, i lavoratori sono stati chiamati ad esprimersi con un voto sull’ipotesi di accordo siglata unitariamente da Fim Fiom e Uilm per il rinnovo del contratto aziendale. Il risultato finale complessivo vede il SI prevalere di misura, con il 57% (2885) dei voti contro il 42% (2125) dei  NO. Se si tiene conto solo del voto strettamente operaio dei cantieri, su cui il nuovo contratto avrà l’impatto più disastroso, il SI passa con un, ancor più misero, 54%.

Read more...

Dove vanno trovate le colpe del disastro ferroviario in Puglia?

Share

A seguito del disastro ferroviario avvenuto il 13 luglio tra Andria e Corato, in una intervista all'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato (Renato Mazzoncini), su IL SOLE 24 ORE del 15 luglio, si dichiara che RFI (Rete Ferroviaria Italiana) è disponibile a integrare le reti ferroviarie regionali con la rete ferroviaria nazionale: le proprietà delle reti rimarrebbero alle Regioni ma la gestione dei binari verrebbe.

Read more...

Firmato il contratto con Confesercenti: oltre il danno, la beffa!

Share

Martedì 12 luglio 2016, è stato rinnovato il contratto nazionale delle attività commerciali legate a Confesercenti. Perlopiù negozi di piccola e media dimensione, se si fa eccezione per Conad. Un contratto che interessa circa quattrocentomila lavoratori.

Read more...

Pensioni Basta tavoli, è l’ora della lotta!

Share

Si chiama APE.  Non  è  un insetto fastidioso ma tanto importante  per  l’ecosistema, ma una nuova formula renziana per andare in pensione anticipatamente. Ma in anticipo rispetto a  che  cosa?  Rispetto  all’età pensionabile dei 67 anni stabilita  dalle  “riforme”  pensionistiche degli ultimi 20 anni, da ultimo la legge Fornero, che hanno provveduto in ogni occasione, regolarmente, a peggiorare le condizioni.

Read more...

Page 1 of 126

logoRF
Trasporti
scuola e universita rs